Lettori fissi

venerdì 18 aprile 2014

spaghettoni leonessa CHI SICCI E PUMADORU DI PACHINU CONTEST LEONESSA COAST TO COAST







Dal 1° al 30 aprile 2014 con Pasta Napoletana Leonessa e Gusto Mediterraneo CUCINANDO primi piatti, puoi vincere una vacanza in barca tra grandi chef e tipicità sulle coste della Campania.


Maruzze e spaghettoni per una ricetta a cura di Blogger dal Sapore di Mare.
E' l'idea creata dallo staff di Gusto Mediterraneo in occasione della II edizione di By Tourist On The Sea, in programma a maggio a Marina di Stabia. Un contest per le blogger d'Italia come spunto per parlare di primi piatti estivi, che richiamino i sapori e le tradizioni legate al Mare. Ingredienti? Pasta Napoletana Leonessa con il nuovo formato "Maruzze" novità dell'anno del pastificio artigianale, creato con una trafila in bronzo ad hoc, adatto ad ogni ricetta; e lo spaghettone da sempre protagonista indiscusso delle tavole italiane e straniere in ogni luogo del mondo.
 

  La pignata taliata `un vugghi mai.
La pentola guardata non bolle mai cioè a dire che durante l'attesa il tempo sembra non passare mai...specie quando guardi la pentola che bolle che devi gettare la pasta(calari in sicilia).
La cucina siciliana è una della cucina mediterranea seguita. Arance e limoni che non si possono imitare, pomodori maturati sotto il sole di Pachino, melanzane viola e zucchine croccanti, piccole alici d’argento, prezioso tonno rosso e pesce spada dalle carni rosate, formaggi saporiti, come il Caciocavallo e il Ragusano,i capperi di Pantelleria e pistacchi di Bronte: sono gli ingredienti eccellenti delle grandi ricette tradizionali, dalle panelle di farina di ceci, agli arancini di riso, dalla caponata agli involtini di pesce spada, dalla pasta alla Norma alla parmigiana di melanzane, per finire i dolci: cannoli, cassata siciliana.
 La pasta con le seppie è una ricetta tipicamente mediterranea, particolarmente amata in Sicilia

 spaghettoni leonessa chi sicci e pumadoru di pachinu:
 
 Ingredienti:
 per 2 persone 

  • 300g. di spaghettoni napoletana leonessa
  • 500 g.di seppie fresche(sicci frischi)
  • 100g.di gamberetti(ammari)
  • 100g.di pomodori di pachino(pumadoru di pachinu)
  • 1 spicchio d' aglio(agliu)
  • 1 cipolla(cipuddra)
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 50 gr di olio d'oliva
  • sale Q.b.
  • un ciuffetto di prezzemolo.
  • Peperoncino a piacere.       

 pulire le seppie per poi bollirle in acqua salata farli asciugare e tagliarli.

 mettere in una pentola i pomodori di pachino per sbollentarli e poter eliminare la buccia.
 
Tritate l’aglio privato dell’anima col prezzemolo e la cipolla. Fate riscaldare in un tegame capiente l’olio d’oliva e soffriggete il trio aromatico. Aggiungete i tentacoli e le sacche tagliate a listarelle, mescolate e abbassate il fuoco.
Unite i pomodori,e i gamberetti sgusciati, il sale e il pepe. Fate cuocere a fuoco lento per circa 30 minuti.
Lessate la pasta in abbondante acqua salate e scolatela al dente. Versatela nel tegame e fate mantecare qualche minuto.


     
     
     
con questa mia prima ricetta partecipo al contest ideato dallo  staff di gusto mediterraneo  pasta napoletana leonessa in occasione della II edizione di By Tourist On The Sea, in programma a maggio a Marina di Stabia.