Lettori fissi

giovedì 1 novembre 2012

tutti i santi e le tradizioni siciliane

OGNI REGIONE HA LA SUA TRADIZIONE QUI IN SICILA ABBIAMO COME TRADIZIONE I DOLCI DEI MORTI E OGGI VI VOGLIO PARLARE DI ALCUNE DI QUESTE RICETTE
VI PARLO DEI TARALLI

500 g di farina 00,

100g di zucchero,

1uovo

,25g di ammoniaca,

100g di strutto

 un pizzico di sale,

latte tiepido q.b.... 

 
procedimento: mettere la Farina a fontanacon  uovo zukkero strutto
 ammoniaca un pizzico di sale e latte tiepido q.b...impastare bene e 
la consistenza  deve essere un po dura...
fare la forma a treccia...
a forno 180°per 30 minuti...dipende dal forno non devono dorare molto...
 
 

per la glassa: 400 g di zucchero semolato,

2tazzine da caffé di acqua,

200g di zucchero fondente

 1 limone spremuto.

 

procedimento:far sciogliere acqua e zucchero e far bollire quando fa le bollicine
 spostare dal fornello e aggiugere a piccole parti lo zucchero fondente
 facendole assorbire....due gocce limone e limone grattugiato poco....
mettere sopra i taralli e aspettare ke si asciughino....
e decorare con fiorellini di zucchero...buonissimi!!!
piu avanti vi parlerò di questi altri  dolci tipici siciliani 

I CIAMBILLUNA
I MARTURANI
E I CIAMBELLI AL LATTE

1 kg di farina 00

2 uova 

25g di ammoniaca 

400g di zukkero

arancio grattugiato

latte 500ml.

impastare il tutto....il composto é un po molle...
prendere la teglia imburrare e infarinare... 
quindi prendere una sacca o in cucchiaio 
e prendere il composto e mettere nella teglia....
e mettere un po di zucchero sopra...
per il colore si sciogle con acqua e spennellarlo dopo sfornati...
forno a 200gradi per 30minuti all incirca vedi se dorano.. buon appetito